vitosugamelilogodefinitivowhiteicon
vito_sugameli_logo_definitivo_white
vito_sugameli_logo_definitivo_white

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
whatsapp
phone

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
whatsapp
messenger
spotify

facebook
instagram
twitter
linkedin
youtube

Cookie policy  Privacy Policy  Immagini stock da Envato Elements In questo sito sono presenti link di affiliazione

Background post

© Vito Sugameli Filmmaker | Video Cinematografici e Siti Web in provincia di Trapani, Palermo, Roma, Milano | P.I. 02808650812 | All Right Reserved | Powered by me.

Come ottenere spazio cloud illimitato gratis? Ecco la soluzione!

10/03/2024 09:00

Vito Sugameli

Filmmaking, Servizi Cloud, pCloud, Spazio Cloud Illimitato,

Come ottenere spazio cloud illimitato gratis? Ecco la soluzione!

Esistono diverse opzioni per ottenere più spazio di archiviazione gratuito per foto e video. In che modo? Con un piccolo trucco, che voglio condividere con te.

Esistono diverse opzioni per ottenere più spazio di archiviazione gratuito. In che modo? Con un piccolo trucco, che voglio condividere con te. 

Il titolo di questo post può sembrare provocatorio, ma in realtà esiste un metodo per ottenere spazio di archiviazione cloud illimitato. Tuttavia, ci sono importanti svantaggi e limitazioni da considerare. Questo è un problema comune non solo tra i professionisti, ma anche tra gli utenti comuni: trovare una soluzione che consenta di avere spazio di archiviazione cloud illimitato, senza alcuna limitazione o restrizione, possibilmente gratuito. Le foto pesano sempre di più e le capacità di archiviazione degli smartphone non sempre sono sufficienti a contenere tutti i nostri ricordi.

Ovviamente tutti i servizi cloud, anche i meno conosciuti, offrono spazio di archiviazione finito nella loro versione gratuita e accumularli non garantirà un accesso senza limiti; eppure esistono diverse opzioni che consentono di ottenere spazio di archiviazione gratuito. In che modo? Con un piccolo trucco, che voglio condividere con te.

apparecchiature-informatiche-futuristiche-in-fila-all-interno-di-un-magazzino-poco-illuminato-generato-dall-intelligenza-artificiale.jpeg

Come ottenere il cloud gratuito e illimitato 

Puoi accedere alla versione gratuita dei servizi cloud che concedono molto spazio, andando a intercettare quelli meno conosciuti. In questo modo, accumulandoli, potrai avere tantissimi GB a disposizione senza pagare nulla. Non avrai spazio illimitato ma poco ci manca, specie se non sei un professionista che per necessità è costretto ad archiviare grandi quantità di dati. Lo svantaggio, certo, è che dovrai interfacciarti con diverse app… però ne vale la pena.

il-concetto-di-informazioni-sui-dati-di-archiviazione-cloud.jpeg

Ecco alcuni servizi cloud che offrono piani gratuiti generosi:

 

  • Amazon Photos: foto illimitate, anche in formato Raw e 5Gb per i video per tutti i clienti Prime;
     
  • BestFile: mette a disposizione gratuitamente 1 Tb di spazio di archiviazione per qualsiasi tipo di file a patto di chiudere un occhio sulla sicurezza. Inoltre, vi è un limite di peso per ogni file caricato, non superiore a 5 gigabyte, e in caso di inattività per oltre 80 giorni i file vengono eliminati;
     
  • pCloud (di cui ti ho già parlato in un articolo qui sul blog come il miglior servizio cloud sul mercato) offre 10GB gratuiti, ma puoi aumentare lo spazio fino a 20GB invitando amici. Inoltre, questo cloud offre spesso offerte che ti permettono di effettuare l'upgrade a prezzi convenienti, con pagamento una tantum e spazio disponibile a vita. In termini di affidibilità, promozioni e sicurezza non ha rivali;
     
  • UnLim è un'applicazione di archiviazione cloud gratuita e illimitata disponibile esclusivamente su Google Play, quindi destinata agli utenti Android. Utilizza lo spazio di archiviazione cloud fornito da Telegram per le chat e i gruppi. Gli utenti devono inserire il proprio numero associato a Telegram per poter accedere e utilizzare il servizio;
     
  • Degoo propone fino a 100GB gratuiti invitando amici, 20GB col piano base (in passato erano 100GB subito disponibili). Molti utenti però lamentano un blocco improvviso dell'account e altri importanti problemi di accesso e sicurezza;
     
  • MEGA offre 20GB gratuiti, che puoi aumentare completando attività come il download di file o l'installazione dell'app MEGA sul tuo telefono;
     
  • Telegram: ebbene si, lo sapevi che sulla nota app di messaggistica si possono creare cartelle e catalogare i tuoi file senza alcun limite?
     
  • Google for non proft: per le organizzazioni non profit Google mette a disposizione l'intero Workspace con le app aziendali come Gmail, Documenti, Calendar, Drive completamente gratis, a patto che l'organizzazione risulti idonea.
pcloud-sconto-65-percento-500-gb-per-sempre.jpeg

Come accennato, puoi creare account con diversi servizi cloud gratuiti per ottenere più spazio di archiviazione complessivo: ad esempio, puoi utilizzare pCloud per i tuoi file più importanti, Amazon Photos per le foto e Bestfile per i video. Molti servizi cloud offrono, inoltre, spazio di archiviazione gratuito in forma di “bonus” per l'iscrizione a newsletter o il completamento di sondaggi. Fai una ricerca per trovare queste promozioni e approfittarne.

È bene, però, tenere a mente che i piani gratuiti potrebbero avere limiti di velocità o larghezza di banda per il caricamento e il download dei file. Inoltre non tutte le funzionalità offerte dai cloud, come la sincronizzazione automatica o la condivisione di file, sono presenti nei piani a pagamento: leggi bene ciò che ogni pacchetto ti offre prima di sottoscrivere un abbonamento. Infine assicurati di scegliere un servizio cloud affidabile che offra misure di sicurezza adeguate per proteggere i tuoi dati.

cloud-services.jpeg

Altri metodi per avere cloud gratis illimitato per archiviare foto e video

Alcuni servizi di backup online, come Backblaze e CrashPlan, offrono spazio di archiviazione illimitato per i tuoi file: sono pensati principalmente per il backup, quindi potrebbero non essere l'ideale per l'archiviazione di foto e video a cui devi accedere frequentemente; però puoi fare un tentativo e scoprire se questo sistema è utile al tuo scopo. Un’altra opzione, se hai conoscenze tecniche, è configurare il tuo server di archiviazione cloud personale utilizzando software open source come Nextcloud o ownCloud: in questo modo avrai il controllo completo sui tuoi dati ma, attenzione, il mio consiglio è di non cimentarti se ti mancano le competenze. Potresti fare dei gran pasticci.

volto-di-donna-coperto-con-rete-cloud.jpeg

Hai curiosità sulle piattaforme Cloud e sugli strumenti per archiviare le tue riprese? Scrivimi o lascia un commento. Se invece vuoi saperne di più sul mio metodo di lavoro, lascia un commento o contattami: sarò felice di fare una chiacchierata.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder